Home > BreVisioni > Neven, una storia da Sarajevo

Neven, una storia da Sarajevo

di
Mondadori Strade Blu, 2007 – 105 pagg. b/n bros. – 15,50euro
Dopo anni in cui le opere di Sacco sembravano venire sostanzialmente ignorate dall’editoria italiana, fatto salvo per , sembra che le sue doti e l’interesse verso questo autore vengano finalmente riconosciuti. Ecco quindi proposta quest’opera del 2003, intitolata originariamente “The fixer“. Quella del fixer è una figura tornata prepotentemente alla ribalta con il conflitto in Iraq: con questo termine si indica infatti un informatore di guerra, una persona originaria del luogo che assiste e accompagna i reporter alla ricerca di nuovi scoop e informazioni. Spesso queste persone sono diventate a loro volta giornalisti. Sacco ci racconta di Neven, un ex-combattente del conflitto serbo-bosniaco, e attraverso lui ci racconta aspetti particolari della guerra; ma la figura di Neven domina l’attenzione, con il suo fare da folle e da imbonitore, con i suoi racconti al confine tra realtà e bugia. Un ritratto che finisce per assumere toni delicati e di vero affetto. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.