Mostre e incontri

Ego Gallery ospita “Dog”, personale dell’artista italiana MP5

Comunicato Stampa

Ego gallery è fiera di presentare Dog, mostra personale dell’artista italiana MP5 che in quest’occasione espone le sue opere per la primaEgo Gallery ospita "Dog", personale  dell'artista italiana MP5 - unnamed volta in Svizzera.

Già conosciuta a livello internazionale per i suoi caratteristici lavori, spesso in bianco e nero, dall’aspetto grafico e semplice, ma con complessi e ricchi significati nascosti spesso riferiti alla mitologia e alle leggende dei nostri antenati, MP5 si è già fatta conoscere anche in territorio ticinese. Ha infatti partecipato circa un anno fa a “L’arte della memoria”, evento svoltosi nella famosa, e ormai distrutta, Villa Ambrosetti di Gentilino. Ha inoltre realizzato lo scorso giugno, sempre in collaborazione con ego gallery, un grande intervento murario accanto agli spazi espositivi della galleria; una grande opera “di strada” che continua ad avere grande successo sia tra i passanti che tra il pubblico del web: le immagini di questo murale hanno già fatto il giro del mondo diventando virali.

“Quello che ci restituisce MP5 è uno spazio letterario. Le sue immagini sono costruzioni colme di riferimenti e simboli, che mettono in scena apparizioni delle quali non conosciamo né le cause né le conseguenze. DOG diventa così il titolo ermetico di un romanzo dalla trama oscura, ambientato in uno spazio dai contorni mitici, percepibile come lo spazio dell’interiorità. Protagonisti sono al tempo stesso l’individuo e l’artista; l’azione è lo slancio che tende verso la conoscenza, e che MP5 trasforma in un monumento scolpito in bianchi assoluti e neri profondi.” (testo di Laszlo Biro)

Per la sua prima esposizione in territorio Svizzero, l’artista propone una serie di 12 lavori inediti, su carta e su legno (più una stampa in edizione limitata realizzata per l’occasione); opere capaci di raccontare una storia importante, quella della continua e infinita ricerca dell’uomo.

 La mostra DOG sarà inaugurata il 31 ottobre a partire dalle 17.30 e sarà poi visibile fino al 2 dicembre 2014.

http://www.egogallery.ch/mp5/

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio