BreVisioni

Matrimoni

di Ramixe Erer
Fernandel, 2007 – 96 pagg. b/n bros. – 10,00euro
Il sottotitolo, “La Turchia vista dalla camera da letto”, riassume bene il tema portante di questa raccolta di vignette satiriche o brevi strisce: il declino del rapporto matrimoniale e dei costumi in fatto di sentimenti, fotografati da un paese a cavallo tra Europa e Asia come la Turchia. Matrimoni è la prima pubblicazione italiana dell’autrice turca Ramize Erer. La sua ironia è amara, a volte ficcante altre piuttosto sottotraccia, non sempre efficace ma chiara; i suoi disegni sono caricaturali, sgraziati, i corpi che disegna sono gonfi di protuberanze, sottolineano il grasso, il disfacimento del corpo. E’ interessante poter avvicinarsi un poco a una cultura fumettistica a noi quasi completamente ignota. Dal punto di vista dei contenuti, il giudizio è più difficile, principalmente perché l’insieme delle vignette alla lunga stanca, svela tutti i suoi meccanismi togliendone efficacia. Il tocco femminile, comunque, sia quando si tratta di dileggiare gli uomini sia quando vengono prese di mira le donne, si avverte ed è gustoso. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio