BreVisioni

Justice #1 (di 6)

Justice #1 (di 6) - immagine1-4226di Jim Krueger, e Doug Braithwaite
, set. 2007 – 64 pagg. col. spil. – 4,50euro
Giunge finalmente in Italia Justice, nuova fatica di , coadiuvato ai dialoghi da Jim Krueger. Sin dalle prime pagine la memoria non può che risalire a Kingdome Come, realizzato nel 1996 con Mark Waid, del quale questa miniserie sembra costituire un seguito ideale, almeno per quel che riguarda le sue finalità ovvero l’esplorazione della mitologia dell’universo DC. Continuità d’intenti evidente sin dalle prime, apocalittiche pagine: l’olocausto nucleare è iniziato e gli sforzi dei supereroi, veri e propri dei dell’era contemporanea, sono vani. La narrazione è ben gestita dalla coppia di autori e lo sviluppo della trama è ben strutturato, catturando sin dall’inizio l’attenzione del lettore. Dal punto di vista grafico nulla da eccepire: il solito, superbo, Ross coadiuvato da un altrettanto ottimo Doug Braithwaite. L’albo è realizzato in un formato più grande ed alcune schede forniscono una presentazione dei principali personaggi coinvolti. Unica perplessita’, lieve, riguarda l’edizione: la raccolta in volumi avrebbe certamente giovato al prodotto. In generale, comunque, un’ottima proposta che lascia intravedere interessanti sviluppi. Speriamo confermi le aspettative e non si configuri come un riflesso, per quanto di elevata fattura, del menzionato Kingdome Come. (Mattia Signorini)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio