BreVisioni

Bullet Points

Bullet Points - immagine2-4404di J.M. Straczynski e Tommy Lee Edwards
Panini Comics, 2007 – 120 pagg. col. bros. – 10,00euro
Cosa sarebbe successo se l’attentato in cui perse la vita il dottor Abraham Erskine, creatore del siero del super-soldato che ha creato Capitan America e unico depositario della formula, invece che avvenire dopo aver somministrato al gracile Steve Rogers il siero, fosse accaduto prima, impedendo di fatto la nascita di un eroe e di un simbolo? In questa storia, che possiamo vedere come la madre di tutti i “What if?”, lo scrittore del telefilm Babylon 5 e della serie regolare dell’Uomo Ragno sembra divertirsi a ricomporre le tessere sparpagliate di un puzzle. Così assistiamo alla nascita di eroi conosciuti come Hulk, Iron Man, Spider-Man, ma con identità diverse da quelle della storia “reale” dell’universo Marvel; a volte questo giochino si concretizza attraverso forzature evidenti, ma nel complesso Bullet Points è una lettura ben congegnata, intensa, coinvolgente, pervasa da toni tragici e da un velato senso di smarrimento nel vedere come le cose sarebbero potuto andare (anche se sempre di opere di fantasia si trattano!). Molto belli ed espressivi i disegni di Edwards. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio