BreVisioni

Citt

di Hunt Emerson
De Falco Editore, 2007 – 16 pagg. b/n spil. – 1,80euro
La collana “iminimi” si riconosce immediatamente per il bizzarro formato verticale stretto. In questa collana, per la prima volta troviamo un autore straniero (non tradotto, perché le sue storie sono mute di partenza), uno dei principali esponenti dell’underground europeo, Hunt Emerson. Le sue “città bocca” sono storie surreali, dove enormi ostriche ospitano al loro interno non perle, ma citta’, metropoli, che assurgono a ruolo di protagoniste vere e proprie di piccole e fulminanti scene. Come in questa, dove assistiamo alla crescita e al declino di una sorta di “torre di Babele”. Ironia, spesso amara, spesso intelligentemente sagace, spesso molto sottile. Si vorrebbe vedere più spesso le sue storie in Italia, questo è un piccolissimo assaggio, ma non toglie la fame: speriamo che l’editore insista su questa proposta. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio