Home > BreVisioni > La Torre Nera – La nascita del Pistolero #2 di 4

La Torre Nera – La nascita del Pistolero #2 di 4

di , e
Panini Comics, ott. 2007 – 64 pagg. col. bros. – 3,00euro
Sottolineare come questi albi dedicati ai romanzi della “Torre Nera” siano uno dei segni di un recente e consistente interesse per il fumetto di chi di solito si occupa di altri ambiti creativi è ormai scontato, ma direi anche doveroso. Gli esiti non sono stati sempre felici, anche a causa di una certa improvvisazione di fronte al linguaggio del fumetto, che è peculiare e va conosciuto per essere utilizzato come si deve. In questo caso siamo di fronte a un esempio di pofessionalità assoluta e di scelte intelligenti. King è un abilissimo scrittore, di grandi capacità evocative e suggestive (spesso rese male nei molti film tratti dalle sue opere), che ha saputo affidarsi a chi di scrittura di fumetti ha più esperienza di lui. E certo la scelta di David non è casuale, perché oltre che un abile sceneggiatore di comics, è anche un romanziere. Percio’ sa bene quali sono le differenze tra i due media. Pur non toccando più da tempo i livelli raggiunti col suo Hulk degli anni ’80/90, l’autore sa ancora scrivere buoni dialoghi, venati da un certo umorismo. Quello che non convince è la trama, lenta e poco interessante, e la caratterizzazione dei personaggi, con cui si fatica a prendere confidenza. Va detto che i disegni di Jae Lee da soli valgono l’acquisto: meravigliosi, in tutti i sensi. (Paolo Garrone)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.