BreVisioni

Nightwing #1

di Marv Wolfman e
, ago. 2007 – 72 pagg. col. spil. – 3,95euro
Mi sono avvicinato a questo albo attirato dai due nomi prestigiosi in copertina. Il passato DC deve molto a Marv Wolfman (“Crisis”, ovviamente, ma non solo) e (“La morte di Superman”, come minimo). Nessuno dei due è personalmente nel mio cuore ma sono comunque due protagonisti della scena fumettistica statunitense. La prima delusione, se così si può dire, è che di Jurgens non sono i disegni ma solo i layout delle tavole, rifinite da Norm Rapmund che non è proprio un granche’ come disegnatore, anche se ha trascorsi piuttosto prestigiosi come inchiostratore (e ha già lavorato in diverse occasioni con lo stesso Jurgens). La seconda è che la consueta lentezza delle trame di Wolfman è accompagnata da una scarsa ispirazione. Il mestiere è molto e l’intreccio è “meccanicamente” inappuntabile, ma resta prevedibile e noioso. La storia della ripresa di Dick Grayson francamente ci sembra di averla già letta troppe volte. Da Wolfman, soprattutto considerato che Nightwing è una sua creatura, ci si poteva attendere di meglio. Trascurabile. (Paolo Garrone)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio