BreVisioni

Nuove storie della vecchia Palomar vol. 1

di
Coconino press, lug. 2007 – 36 pagg. b/n. spill+sovraccoperta – 9,00euro
, nel primo dei 3 volumetti previsti per sua partecipazione alla collana Ignatz diretta da , ci accompagna in un viaggio indietro nel tempo nel continuum narrativo del suo mondo di Love & Rockets, ai tempi degli inizi, quelli de La Zuppa del Crepacuore. Due sono le storie che si dividono a metà il volume. La prima, con spirito di revival, passa in rassegna ogni vecchio abitante di Palomar, l’immaginaria cittadina messicana creata da Gilbert. In entrambe le vicende la protagonista principale è Pipo che non fa altro che correre velocissima dalla prima all’ultima pagina. La prima vicenda ci racconta l’arrivo di Tonanztzin e Diana che entrano in scena correndo e rubando cibo. La seconda vicenda, un po’ più avventurosa ha invece a che fare con un esplosione. La lettura scorre veloce grazie al ritmo imposto dalle corse di Pipo, la storia è divertente ma non è da considerarsi una lettura essenziale dell’immaginario di Love & Rockets, è piuttosto un divertissement per l’autore e per chi legge, magari più indirizzato ad un appassionato dei fratelli che ad un novizio delle loro opere. E’ comunque molto interessante ammirare le tavole di Gilbert riprodotte in un formato più grande del solito e con una buona carta, anche se una nota di demerito c’e’ da farla ad un lettering troppo freddo rispetto a quello dell’autore che è fluido e lontano dai font del computer. (Valerio Stive’)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio