Home > BreVisioni > Pantera Nera Special

Pantera Nera Special

di Reginald Hudlin, Scot Eaton
Panini Comics, lug. 2007 – 96 pagg. col. bros. – euro 4,30
Pantera Nera si è rivelata essere la migliore delle serie secondarie legate a Civil War, grazie alla rivelazione Reginald Hudlin, lo sceneggiatore delle nuove storie dedicate al sovrano del Wakanda. Nonostante la saga ospitata in questo volume, World Tour, sia una lettura meno piacevole rispetto ai due volumi precedenti, Hudlin riesce nel difficile compito di raccontare la politica del Wakanda come se fosse vera. Lo scrittore preferisce infatti concentrarsi su T’Challa, il re di uno dei paesi più potenti del mondo, piuttosto che su Pantera Nera. Hudlin incastra perfettamente il personaggio nello scenario politico mondiale, pregiudicato dal conflitto tra i supereroi divisi dal Registration Act. Questa saga è dedicata al viaggio intorno al mondo (e oltre) di Pantera Nera, accompagnato dalla moglie Tempesta, per stipulare nuove alleanze e rinforzare quelle vecchie. Non tutti gli incontri andranno pero’ a buon fine, come dimostra lo scontro con Destino e la conversazione tra Tempesta e .
In terza di copertina si apprende che dal mese di agosto Black Panter diventerà uno dei comprimari fissi del mensile dedicato ai Fantastici Quattro: per quanto detto sinora, non possiamo che accogliere la notizia con piacere. (Giuseppe Fiscariello)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.