Home > BreVisioni > Thor & i Nuovi Vendicatori #100

Thor & i Nuovi Vendicatori #100

di AA VV
Panini Comics, lug. 2007 – 96 pagg. col. spil. – 3,80euro
Ecco un’altra testata supereroistica che varca la soglia del centesimo numero. Purtroppo non è tutto oro quello che luccica, ed in questo caso le storie che compongono l’albo in questione sono tutte appena sufficienti. Partiamo da New Avengers (testi di , disegni di Pasqual Ferry), che si concentra sulla decisione di nella questione Civil War: lo scrittore americano ci propone purtroppo la solita tirata che il personaggio recita ormai in ogni sua apparizione, portando la storia ad essere un nulla di fatto, quasi un fill-in dei più scadenti, se non fosse per il disegno che ne risolleva parzialmente la qualità globale. Si prosegue con un What if?… dedicato a Vendicatori Divisi (storia di Jeff Parker, matite di ) che non ha una vera e propria funzione, e manca clamorosamente l’obiettivo primario, ovvero quello di intrattenere il lettore. Anche per Capitan America (narrato da e tratteggiato da Mike Perkins) la sorte non è migliore, dato che assistiamo da un diverso punto di vista (quello di Sharon Carter) alla reazione del supersoldato all’atto di registrazione dei superumani, vista già in altre due occasioni: narrazione piatta e priva di mordente, espedienti scontati e cambiamenti allo status quo del personaggio pari a zero. In coda all’albo troviamo alcune paginette dedicate a Miss Marvel (di Brian Reed e Roberto De la Torre), che già è monotono di per se’, figuriamoci proposto in questa maniera, che ne spezza l’inesistente ritmo narrativo. (Luca Massari).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.