Home > BreVisioni > Sette Soldati della Vittoria #1

Sette Soldati della Vittoria #1

di e
, lug. 2007 – 48 pagg. col. spil. – 2,95 euro
Numero conclusivo per la saga ideata da Grant Morrison e vincitrice del premio Eisner come migliore serie limitata per l’anno 2006. Le peripezie dei sette soldati giungono al termine e vengono finalmente svelate le identità del traditore e del soldato che si immolerà per salvare la terra, come profetizzato dalla leggenda. Anche in quest’ultimo capitolo l’autore non abbandona lo stile narrativo caratteristico dell’opera: le vicende dei vari personaggi erano corse parallele, intrecciandosi tra loro saltuariamente e senza che i protagonisti avessero coscienza l’uno dell’altro; in maniera analoga l’azione inconsapevolmente combinata dei sette soldati porta a risoluzione l’invasione degli Sheeda in un climax di incroci e rimandi simile in tutto e per tutto alle trame di un arazzo, dove i singoli fili scorrono e si intrecciano per formare un unico grande affresco complessivo. La sensazione finale è quella di un’opera in cui neppure il minimo particolare è lasciato al caso ed i rimandi, le allusioni ed i giochi dell’autore si sovrappongono e si incastrano in maniera magistrale dando vita ad un prodotto che non ha simili nella storia del fumetto e che lascia con un imperativo categorico: rileggere la serie tutta d’un fiato per poter godere appieno della maestria di un Morrison decisamente in stato di grazia. (Mattia Signorini)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.