Home > BreVisioni > Giovani Vendicatori/Runaways

Giovani Vendicatori/Runaways

Giovani Vendicatori/Runaways - immagine2-3968di Zeb Wells e
Panini Comics, giu. 2007 – 96 pagg. col. bros. – 4,30euro
L’autore Zeb Wells stavolta convince poco, dopo l’ottima prova su New Warriors, la miniserie che ha dato il via a Civil War. Wells confeziona infatti questa miniserie in quattro parti, raccolta da Marvel Italia in un unico albo, avente come protagonisti i supergruppi Giovani Vendicatori e Runaways. Mi aspettavo a questo punto, visto l’autore e visto soprattutto il valore narrativo dei Runaways, una storia divertente e originale. Dopo poche pagine invece ci si accorge che si sta leggendo il solito crossover, con i due gruppi che se le danno di santa ragione per poi trovarsi uniti di fronte al nemico comune. Se consideriamo poi i legami con Civil War, l’albo non è assolutamente indispensabile in quanto, in merito alla maxisaga, mostra esclusivamente le scelte di fazione dei componenti dei due gruppi, per altro fin troppo scontate. I disegni dell’italiano Stefano Caselli, di buona fattura, perdono di valore per l’utilizzo non sempre azzeccato della computer-grafica (soprattutto nella fase della colorazione) e per l’eccessiva somiglianza con il tratto di Chris Bachalo. Consigliato solo a chi non vuole perdere proprio nessuna storia dei due gruppi protagonisti, visti anche alcuni importanti sviluppi nelle rispettive continuita’. (Giuseppe Fiscariello)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.