Recensioni

A lezione di umanità da un alieno con Francesco Guarnaccia

FGfeat_ima

A lezione di umanità da un alieno con Francesco Guarnaccia - FGcover-guida_picc-e1415868360824E se sulla Terra vivesse un alieno perfettamente mimetizzato tra di noi? Che cosa penserebbe della nostra società e che cosa segnerebbe la sua esperienza?

La domanda che il giovanissimo (segnaliamo il suo Tumblr: guarnagna.tumblr.com) si pone non è forse tra le più originali, ma la vastità di risposte possibili unita alla singolarità della sua interpretazione gioca a suo favore e il risultato è ben riuscito.

Strutturato come un “diario astrale”, in Guida spaziale al terrestre, l’alieno xPptBhlO – o, come lo pronuncerebbero gli umani, Weirdo – riporta la sua esperienza sulla Terra, evidenziandone involontariamente anomalie e controsensi. Il suo compito è quello di analizzare la specie umana senza farsi notare e perché ciò avvenga cerca di essere il più possibile insignificante: non esce mai dalla folla e lavora come impiegato, senza mai arrivare in ritardo o uscire in anticipo.

A lezione di umanità da un alieno con Francesco Guarnaccia - FG2

Lo straniamento che ne deriva, dato dalla differenza di standard che l’alieno ha, risulta divertente e allo stesso tempo intenerisce il lettore. L’unico vero amico che Weirdo riesce a farsi è un gatto, che condivide con lui la curiosità per il mondo che lo circonda, mentre il resto dell’umanità sembra troppo impegnato con se stesso.
L’attenzione per il diverso che Weirdo ha è infatti assente nella popolazione terrestre e ne nasce così una riflessione sulla società contemporanea.
Senza nessuna pretesa di giudizio, il responso è che l’essere umano è dotato della capacità di amare, ma risulta incapace di comunicare.

Una volta terminata la sua missione, Weirdo è richiamato in patria e il dono più prezioso che porta con sé – insieme al fedele gatto – è l’emozione che prova entrando in profondo contatto con la natura, lontano dal caos cittadino.

A lezione di umanità da un alieno con Francesco Guarnaccia - FG_ima3

Il tratto semplice e tondeggiante di Guarnaccia si sposa perfettamente con la leggerezza e dolcezza della storia narrata e la tragicomicità della condizione umana. I colori caldi delle tavole aiutano ad empatizzare con Weirdo, in contrasto con la freddezza dello spazio siderale che ci si aspetterebbe dalla scelta di un tema extraterrestre.

ha soli ventuno anni e in occasione di Lucca Comics ha appena pubblicato per Mammaiuto – collettivo di cui fa parte e vincitore del premio della self area di Lucca Comics 2013 – la nuova storia From Here to Eternity.

Abbiamo parlato di:
Guida spaziale al terrestre. Ovvero come ho imparato a non essere ansioso ed amare gli animali
Francesco Guarnaccia
Zandegù, 2014
29 pagine, ebook, colori, 4,99 €
ISBN 978-88-89831-46-5

A lezione di umanità da un alieno con Francesco Guarnaccia - FGfeat_ima

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio