Home > BreVisioni > Gli Eterni

Gli Eterni

di e
Panini Comics, 2007 – 224 pagg. col bros. – 16,00euro
Gaiman ci riprova. Per chi segue questo autore nelle sue continue peregrinazioni tra i vari ambiti della letteratura (dal cinema al fumetto) sa che gli piace contaminare i vari media e trattare argomenti ben precisi. Da questo punto di vista Gli Eterni ne è l’esempio più tipico. Il trovarsi tra le mani le creature di Kirby, alla fin fine, è solo un pretesto per imbandire ancora una volta le sue trame preferite, trame e concetti che si possono far risalire senza dubbio sino a o ad American Gods. In alcuni momenti è addirittura riconoscibile un personaggio cui lo scrittore ha solamente cambiato nome e, poco, fisionomia. Si potrebbe, quindi, insinuare si tratti di una mera operazione commerciale con tanto di olezzo di stantio. Tale affermazione avrebbe pure delle basi solide, salvo poi constatare che il fumetto è decisamente bello e ben scritto (ottima l'”invenzione” del personaggio di Sprite), i personaggi ben caratterizzati e la storia ben calata nell’universo Marvel. Una lettura piacevole, impreziosita da delle tavole davvero ottime in cui Romita jr dimostra ancora una volta il proprio talento, riuscendo a piegare il proprio stile in modo da omaggiare quello di Kirby nel tratteggiare i vari personaggi. Insomma un fumetto divertente e piacevole. (Michele Quitadamo)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.