Nuove Uscite

Rizzoli/Lizard presenta “La Grande Guerra” di Joe Sacco

Comunicato Stampa
“La Grande Guerra” di JOE SACCO – disponibile dal 1° ottobre
Iniziata il 1° luglio 1916, la Battaglia della Somme è diventata il simbolo della follia della Prima guerra mondiale. Solo durante quel primo giorno vennero uccisi quasi 20.000 soldati britannici e altri 40.000 vennero feriti. Quando l’offensiva si arrestò, i caduti erano più di un milione. In La Grande Guerra, l’acclamato giornalista-fumettista rappresenta gli eventi di quel giorno in un’opera panoramica muta, straordinariamente dettagliata, lunga 7 metri: dal generale Douglas Haig alle imponenti postazioni di artiglieria dietro le linee, alle legioni di soldati che emergono dalle trincee e vengono abbattuti nella terra di nessuno, fino alle decine di migliaia di feriti in ritirata e ai morti seppelliti in massa. La Grande Guerra è una pietra miliare nell’eccellente carriera di Sacco e ci permette di osservare la «guerra per porre fine a tutte le guerre» come non l’avevamo mai vista prima.
Rizzoli/Lizard presenta "La Grande Guerra" di Joe Sacco - sacco-1
L’opera si compone di un’illustrazione in bianco e nero lunga 7 metri, stampata su carta di qualità ripiegata a soffietto e racchiusa in un lussuoso cofanetto rigido. Include un fascicolo di 16 pagine contenente un saggio di Adam Hochschild sul primo giorno della Battaglia della Somme e le note all’opera scritta dallo stesso Sacco.

« è un genio. È senza dubbio uno dei più importanti giornalisti, scrittori e fumettisti viventi. Ogni segno della sua matura e abile penna cattura ciò che una macchina fotografica non potrebbe mai fare.» — Chris Ware

«I reportage di guerra di Sacco sono opere potenti e folgoranti.» —“New York Times Book Review”

«Joe Sacco è l’erede di Robert Crumb e Art Spiegelman: un fumettista/reporter vecchio stile che usa i fumetti e la caricatura per raccontare storie di vita vera.» —“The Economist”

«L’opera di Sacco è il miglior argomento per chi considera i fumetti un medium giornalistico.» —“GQ”
 Tra le opere di Joe Sacco vi sono Palestina, Goražde. Area protetta, Journalism, Gaza 1956. Note ai margini della storia e, con Chris Hedges, Days of Destruction, Days of Revolt. Sacco ha ricevuto un American Book Award, una Guggenheim Fellowship e il Ridenhour Book Prize. Nato a Malta e cresciuto in Australia, vive a Portland, Oregon.
Rizzoli/Lizard presenta "La Grande Guerra" di Joe Sacco - saccom-2
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio