Home > BreVisioni > Checkmate vol. 1

Checkmate vol. 1

di , Jesu’s Saiz e Cliff Richards
Planeta De Agostini, lug. 2007 – 128 pagg. col. bros. – 9,95euro
Primo volume della nuova incarnazione di Checkmate, l’agenzia di intervento – ora delle Nazioni Unite – per il controllo dei metaumani. Questa nuova serie giunge a seguito di altre recenti proposte e vicende della DC, principalmente Infinite Crisis e OMAC (quest’ultima degli stessi autori). Fra i protagonisti molte facce note, storiche e non: Alan “Lanterna Verde” Scott, Amanda Waller, Sasha Bordeaux, Beatrix “Fire” Dacosta. Rucka si dimostra ancora una volta abile tessitore di trame acute e scenari ben articolati ed orchestrati. Gli ingredienti sono da sempre a lui congegnali, uno scacchiere completo di intrighi politici, doppi giochi, posizioni diplomatiche e compromessi inevitabili, servizi segreti e segreti nascosti nei servizi segreti. Il tutto secondo gli ormai consolidati canoni narrativi del fumetto moderno: realismo nell’affrontare lo sviluppo del plot con dialoghi dominanti, affilati e drammatici. La cura editoriale della Planeta è quasi buona; ovviamente continuano a ripresentarsi – pur dopo un anno – le inesorabili imprecisioni grammaticali della gestione spagnola. Un volume caratterizzato da un eccellente rapporto qualità (artistica)/prezzo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.