BreVisioni

WildC.A.T.s: Ritorno a casa

di e AA VV
, 2007 – 204 pagg. col. bros. – 15,50euro
Tornano, finalmente raccolti in volume, gli episodi scritti da per la serie ideata da . La vicenda è semplice: da tempo immemore due razze aliene, Cherubini e Demoniti, combattono una guerra all’ultimo sangue. Lo scontro si è allargato sino alla terra dove Emp, un nobile cherubino, ha fondato i WildC.A.T.s, un gruppo di ibridi umani-alieni. In seguito ad un’operazione nello spazio alcuni dei membri, creduti morti, approdano a Khera, pianeta d’origine dei Cherubini, e proprio da qui prende le mosse il volume. Mentre il team originale si trova a dover fare i conti con una situazione totalmente imprevedibile Savant, sulla terra, riunisce una nuova squadra per raccogliere l’eredità del gruppo e dare una svolta alla guerra al crimine. Un Moore in grande forma prende le redini di una delle testate che all’epoca avevano maggiormente impressionato, stravolgendone le fondamenta e ridonando nuova energia ad una serie caduta in stasi. Per la comprensione del volume non è fondamentale la lettura dei numeri precedenti, anche se la presenza di redazionali con riassunti e biografie dei personaggi avrebbe consentito di apprezzare appieno l’ottimo lavoro dell’autore sui membri del gruppo, Zealot ed Emp in particolare. La conclusione del ciclo in un volume di prossima pubblicazione. (Mattia Signorini)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio