Home > BreVisioni > Civil War #2

Civil War #2

Civil War #2 - immagine1-3780di , e AA VV
Panini Comics, apr. 2007 – 48 pagg. col. bros. – 3,00euro
Come l’invadenza mediatica possa rovinare una piacevole lettura“: questo potrebbe essere il titolo di un trattato dedicato a questo numero di Civil War. Questo perché il secondo appuntamento con la maxisaga di Mark Millar e Steve McNiven scivola quasi nell’indifferenza, senza nessun progresso sostanziale nella trama. Si potrebbe obiettare che questo è forse il numero più importante (dopo l’ultimo, ovviamente), quello in cui l’Uomo Ragno dopo oltre quarant’anni di vita editoriale getta la maschera davanti al mondo, in nome dell’alleanza con Tony Stark. Purtroppo è questo il problema: oltre cio’ non succede praticamente nulla, e dopo mesi in cui questa notizia è giunta addirittura sul televideo, dopo che l’immagine di Peter Parker senza maschera è rimbalzata da un sito all’altro su tutto il web, il tanto annunciato colpo di scena non riesce a suscitarci nulla più di uno sbadiglio. Riuscirà Civil War ad emozionarci, nonostante tutte le cose che già sappiamo, tra anticipazioni cercate e non? Il finale ormai molti lo conoscono gia’…
La storia di , che troviamo in appendice all’albo, risulta invece molto godibile, grazie anche ai disegni di Steve Lieber. Una storia, quella de “L’imputato“, molto più vicina alle atmosfere del Daredevil di Bendis che al crossover. (Giuseppe Fiscariello)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.