BreVisioni

Moon Knight vol. 1 – Il fondo

Moon Knight vol. 1 - Il fondo - immagine1-3764di Charlie Huston e David Finch
Panini Comic, 2007 – 144 pagg. col. bros. – 11,00euro
La tendenza nel fumetto supereroistico degli ultimi tempi è di attingere a piene mani per i testi a scrittori provenienti dalla narrativa, dalla tv e dal cinema. Esempi di questa tendenza i vari Straczynsky, Whedon, ecc… La Marvel ci riprova con il giallista Charlie Huston, mettendogli tra le mani un personaggio minore da tempo fuori dai piani editoriali: Moon Knight. Ex-mercenario riportato in vita da un’antico dio egizio (anche se nel volume spesso questo viene messo in dubbio), era un vigilante dai modi duri e violenti, ridotto all’inizio della storia sulla sedia a rotelle. Balzando tra il presente e il passato del protagonista, Huston costruisce una storia cupa, eccessivamente enfatica e molto violenta. I disegni ipertrofici di Finch completano l’atmosfera asfissiante del racconto. Una lettura che scorre bene, anche se la sensazione di già visto è troppo forte per essere coperta dal mantenimento continuo di un senso di angoscia indotto con scene di violenza, sangue, didascalie e dialoghi cupi. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio