Home > BreVisioni > Justin Supermaxieroe

Justin Supermaxieroe

di Aaron Williams, Scott Kurtz, Giuseppe Ferrario
, 2007 – 128 pagg. col. bros. – 12,00euro
Questa miniserie, originariamente uscita come “Truth, Justin and the American Way“, rappresenta un omaggio alla cultura popolare degli anni ’80 che, dopo esser passata di moda e quasi dimenticata, sta tornando prepotentemente come personaggi e miti (ma per ora, fortunatamente, non per quanto riguarda i gusti per il vestire!). Già il titolo nella versione italiana richiama evidentemente una serie che ricordo con affetto, Ralph supermegamaxieroe, al pari della trama: Justin, ragazzo scapestrato e distratto, alla soglia del matrimonio, entra per errore in possesso di una tuta che gli dona enormi superpoteri che egli pero’ ignora e dovrà imparare a usare. Al suo inseguimento F.B.I. e alieni, ma le sue preoccupazioni sono convincere la sua amata a dargli ancora fiducia e a sposarlo, a mantenere i suoi amici e la birra, a mettere la testa a posto ma senza crescere poi troppo. Frenetica, divertente, zeppa di camei di serial TV e film storici (ampiamente svelati dalle note a ogni episodio), disegnata in maniera coloratissima, dinamica e gustosa dall’italianissimo Ferrario (visto tra gli altri sul volume Il Mistero delle Cinque Gemme). (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.