BreVisioni

Adam Strange

Adam Strange - immagine2-3633di e Pasqual Ferry
, 2007 – 208 pagg. col. bros. – 13,00euro
Già comparsa in parte sulle pagine di DC Universe della , Planeta presenta ai lettori italiani in un unico volume la bella miniserie dedicata ad Adam Strange, sorta di Flash Gordon di casa DC, scritta da e disegnata da Pasqual Ferry. Niente di rivoluzionario visto che siamo all’interno di tematiche tra la space-opera e l’avventura supereroistica, con qualche impennata e alcune peculiarità che fanno ben apprezzare il volume. Prima su tutte il disegno di Ferry, veramente notevole soprattutto per la tecnica adottata e per la colorazione al computer molto efficace. Un impianto grafico di tutto rispetto per una storia avvincente che mette in fila un po’ di topoi classici dell’universo DC: gli Omega Men, la L.E.G.I.O.N., il mondo di Rann e quello di Thanagar, i Darkstars, tanto che potrebbero essere un buon inizio per chi volesse approcciarsi agli affreschi galattici di questa casa editrice. Insomma, un bel polpettone che si legge in un fiato, ottimo per rilassarsi dopo una giornata di lavoro. (Alberto Casiraghi)

separatorearticolo

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio