BreVisioni

Isaac il pirata vol. 3: Olga

di
, 2007 – 56 pagg. col bros. – 15,00euro
Torna la serie di Blain sulle dis-avventure di Isaac, imbarcatosi per un viaggio che lo sta portando ovunque meno che alla sua meta e sempre più lontano dalla sua amata Alice. Lontananza che per il protagonista è rappresentata dalla distanza fisica, ma per Alice da quella dei sentimenti. Con il suo tratto grezzo ed espressivo, immediato e ricco allo stesso tempo, Blain diverte e appassiona il lettore con maestria. Forse rispetto ai volumi precedenti questo risente in qualche dialogo che appare poco naturale e a volte proprio poco comprensibile (colpa dell’originale o della traduzione, solitamente ottima?). Una serie e un autore da comprare a occhi chiusi. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio