Mostre e incontri

4° edizione di “DOCartoon”, festival del documentario animato e del fumetto non-fiction

unnamedb

Comunicato Stampa

Due anteprime nazionali, tre lungometraggi, due programmi di corti, quattro mostre con uno sguardo particolare su temi molto attuali come la questione di4° edizione di "DOCartoon", festival del documentario animato e del fumetto non-fiction - unnamedj genere, la violenza (sociale, domestica, negli stadi, la guerra), il bullismo e la pena di morte. , nato nel 2011 e confermatosi come una realtà unica del panorama culturale internazionale, torna a Pietrasanta dal 26 settembre al 12 ottobreIl primo festival del mondo dedicato ai documentari animati e ai fumetti non-fiction, ideato e diretto da Thomas Martinelli tiene duro e conferma – anche in tempi di crisi – la sua quarta edizione nella cittadina versiliese con un programma ridotto, ma di alta qualità.

Il festival inizierà venerdì 26 settembre con il vernissage al MuSa (Museo virtuale della scultura e dell’architettura) dove sono previste le proiezioni dei film in rassegna. La giornata clou è quella di sabato 27 settembre con l’inaugurazione a Palazzo Panichi delle quattro mostre fumetto non-fiction, all’illustrazione e all’arte figurativa ispirata alla realtà che saranno visitabili fino al 12 ottobre: (S)trip to Gaza promossa spontaneamente insieme ad un gruppo di autori del fumetto e dell’illustrazione per raccogliere soldi che andranno all’associazione “Terre des hommes” per gli ospedali nella striscia palestinese, Antonio Ligabue di Nazareno Giusti e la Grande guerra di Cossi, entrambi in collaborazione con la Hazard edizioni specializzata nella realizzazione e pubblicazione di libri e cataloghi di fumetto d’autore italiano e internazionale. Infine, l’esposizione, curata da Elio Marracci, Volevamo i capelli lunghi di Massimo Bonfatti su sceneggiatura di Mario Monicelli.

Nella stessa giornata, presenta in esclusiva l’anteprima nazionale dei film Truth has fallen, documentario di animazione sulla pena di morte e sulle debolezze del sistema di giudiziario degli Usa. Il lungometraggio della regista Sheila M. Sofian è già stato selezionato in diversi festival internazionali di prestigio, da DOK Leipzig al Toronto Film Festival. Anche il corto “I love hooligans”, originale riflessione sul bullismo e il cameratismo vissuti da un tifoso gay, è stato selezionato in numerosi festival e ha ottenuto importanti premi.

DOCartoon – Il Disegno della Realtà è realizzato in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Pietrasanta. Si ringraziano per il supporto Arci Versilia, UniCoop Tirreno, MUSA Pietrasanta. Il logo DoCartoon è stato creato da Mario Addis, uno dei maggiori disegnatori e fumettisti del panorama internazionale.

Media partner per questa edizione IED Roma Cinema e New Media.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio