BreVisioni

Fantomas: le nuove avventure

di AAVV
, 2006 – 116 pagg. b/n bros. – 12,00euro
L’idea è di quelle che appaiono tanto elementari quanto geniali: un omaggio a una delle icone dell’immaginario della narrativa noir. Fantomas, creato nel 1911 da Marcel Allain e Pierre Souvestre, è una delle più note e influenti icone dell’immaginario popolare. Antesignano degli eroi neri “alla ”, è stato protagonista di qualcosa come 43 romanzi e di innumerevoli adattamenti televisivi, cinematografici e fumettistici. Le edizioni BD hanno riunito un manipolo di autori italiani di alto livello, sia nomi noti agli appassionati di fumetti che altri all’esordio con questo media (tra tutti, Manuel Agnelli, fondatore e voce degli Afterhours). L’impatto grafico del volume è dei migliori: Ponticelli, Catacchio, Gabos, Mammuccari, Bussacchini, Rosenzweig: una varietà di stili e di sensibilità difficile da trovare altrove. Purtroppo, il risultato finale appare incompleto, non del tutto convincente. I racconti sembrano tutti sospesi in un “vorrei ma non posso”, con idee buone sviluppate in maniera affrettata. Da segnalare anche la mancanza di qualsiasi nota di riferimento su Fantomas che, per quanto sia una figura quasi classica, sarebbe risultata utile per calarsi nell’atmosfera. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio