BreVisioni

Le cose nascoste

di
Centro Fumetto A. Pazienza, 2006- 68 pagg. b/n bros. – 8,00euro
Parisi, lo diciamo da tempo, è uno dei più promettenti talenti del fumetto italiano. Ogni suo nuovo lavoro non fa che rafforzare questa che ormai è una certezza. In un anno (il 2006) altamente produttivo, Parisi non ha sbagliato un colpo. Le sue storie hanno ritmo, sono intimiste senza essere forzate, senza dover spingere il lettore a forza nei pensieri dei personaggi, solo con sguardi, inquadrature, silenzi o dialoghi. Le cose nascoste vede come protagonisti i bambini, il mondo è il loro, visto con i loro occhi, con la loro crudeltà innocente; eppure è il mondo dei grandi, il nostro mondo, che nei bambini si riversa in tutti i suoi più grandi peccati e nelle sue meschinità , nei suoi errori talmente evidenti da scomparire. Forse, solamente forse, anche in qualche piccola speranza per il futuro. Se non sapremo essere buoni esempi, almeno saremo forse capaci di indicare loro come NON vivere. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio