Nuove Uscite

Arriva “Balthazar: L’Implacabile”, il fumetto creato da Alessandro Sidoti e Rossana Beretta

Comunicato Stampa

Dopo lunghe peripezie e ancor più lunghe discussioni, “Balthazar: L’Implacabile” si è trasformato in autoproduzione. Questo ha fatto Arriva “Balthazar: L’Implacabile”, il fumetto creato da Alessandro Sidoti e Rossana Beretta - bal1sorgere nuove necessità da logistiche a grafiche di tipo completamente nuovo per la “giovane” coppia di autori Alessandro Sidoti (storia, grafica, web, social network) e Rossana Berretta (disegni) allungando moltissimo i tempi di produzione. Un anno di ritardo abbondante è volato: non solo definendo in maniera certosina l’intero arco narrativo dell’opera, attualmente previsto in dieci volumi, ma anche consumato ad imparare ogni singolo aspetto dell’editoria coraggiosa d’autoproduzione. Il tempo speso non è andato certamente perduto e le logoranti attese ed i problemi sono ormai fidati “compagni di viaggio”. L’idea di fondo è di riuscire a produrre un volume all’anno da ora in poi. Balthazar non in è formato “bonellide” comune (è un A4 molto definito e curato) ma si avvicina concettualmente ad una mini serie in volumetti come una grande singola “graphic novel”. Si può quindi capire, come i due autori, che si occupano di tutto, possano avere tardato tanto a lungo per l’uscita del primo numero.

Risolta l’annosa questione del ritardo alla fine Balthazar: L’Implacabile ha avuto i natali.  Chi è Balthazar? Balthazar è un cacciatore di vampiri, un “cliché” ma è anche l’anti eroe per antonomasia. La sua etica non è labile, ma quasi controcorrente. Non si ferma davanti a niente e nessuno, questo lo rende spietato e a tratti disumano. Spesso i vampiri che caccia sono molto più umani di lui. Ha un dialogo aperto con la sua controparte “Faust”, un fantomatico “spirito” che dimora nella sua arma, o forse è semplicemente pazzo nemmeno lui lo sa. Insieme affronteranno un destino cupo, con una smorfia di scherno nei confronti della morte, delle convenzioni umane e delle relative leggi. La Caccia non si fermerà fino a quando vendetta e motivi di Bal non saranno raggiunti o lui sarà definitivamente cadavere. Contro tutto e tutti, ai margini di una società che non lo vuole e che nemmeno lui vuole: un “Tarantiniano” pugno nello stomaco, fra cultura grezza da strada e intrecci millenari. Difficile provare indifferenza per un personaggio tanto scomodo: o lo odierete o lo amerete. In entrambi i casi non sarete indifferenti.

Arriva “Balthazar: L’Implacabile”, il fumetto creato da Alessandro Sidoti e Rossana Beretta - bal-3

La prima presentazione ufficiale è stata ad “Inchiostro D’Autore” 2013 (manifestazione poliedrica, con nomi famosi come Castellini, Frezzato, Mottura, Parrillo e altri) con un stand proprio. La seconda non meno importante e ben riuscita presentazione invece è avvenuta alla mitica  “” 2013 (ospitati nello stand di CAOS AD). Seguiranno altre presentazioni fino nel 2014 con “Albissola Comics” 2014 (stand proprio) e altre. L’attesa è stata grande non solo da parte del pubblico ligure, ma anche da altre parti d’Italia e ora all’estero. Recentemente gli autori sono stati invitati ad una prestigiosa manifestazione (seconda edizione) “Grote Internationale Signeerdag 2014” (grande evento internazionale della Firma D’autore di fumetti e illustrazioni) ad Aarschot in Belgio (13 Aprile 2014),come Special Guests dall’Italia. Al momento attuale sono al vaglio svariate presentazioni non solo locali ma anche in ambito italiano nelle varie fumetterie e librerie specializzate.

Balthazar seppur autoprodotto è un fumetto adulto a tutto tondo, con una base di fan su social network e tam tam, via sito web ufficiale Arriva “Balthazar: L’Implacabile”, il fumetto creato da Alessandro Sidoti e Rossana Beretta - unnamed7e fan entusiasti. Esce in un periodo di crisi del fumettomondo, ma con un pizzico di “umile presunzione”. E’ stata chiesta una edizione in Inglese e che con un’ulteriore fatica, uscirà come “Balthazar: The Relentless” (per il mercato Europeo, USA Canada e altri),  la traduzione è completa e l’uscita per i mercati esteri in Inglese è prevista entro la fine del 2013 inizio del 2014. A grandissima richiesta dei lettori  Balthazar#2 “Cuore Nero” è già in produzione mentre leggete questo articolo (e dovrebbe uscire regolarmente per l’Ottobre 2014). Sono stati richiesti racconti (in un libro) nel complesso e avventuroso universo di Balthazar (medioevo e giorni nostri), scritti dallo stesso autore previsti presumibilmente per il 2014, primi mesi. Balthazar è un prodotto mediale poliedrico e multi-network, presente su Facebook, Google+, Tumblr, Youtube (video di presentazione ne seguiranno altri)  in stretto contatto col pubblico moderno e senza perdere di vista i lettori storici che amano il contatto con la carta “di una volta”.

La fama di Balthazar ora è in continua e solida ascesa. Dopo aver portato in Belgio, come ospiti d’onore al “Internationale Signeerdag 2014” ad Aarschot, gioco forza abbiamo preso contatti per andare a presentare il nostro fumetto e non solo al prestigioso FACTS 2014 (la Lucca Comics del Belgio, a livello europeo/internazionale). Quindi 11 e il 12 Ottobre saremo al FACTS a presentare il secondo volume edizione Inglese (curata da collaboratori Canadesi, per la messa a punto della lingua, ma peraltro interamente tradotta dallo sceneggiatore stesso Alessandro Sidoti) “Black Heart. Non è certo un errore parlare prima del secondo numero in Inglese dal momento che visto il “successo” estero, abbiamo deciso di produrre il volume Inglese contemporaneamente a quello Italiano.

Per l’edizione Italiana del secondo libro Cuore Nero (rispettato ovviamente lo stesso formato da graphic novel, A4, 100 pagine B/N) il lancio avverrà a Lucca 2014, se riusciremo oppure al rinnovato Inchiostro D’Autore 2014, qui a Savona che si terrà in novembre avanzato. Moltissimi blog, fanzine, e-zine hanno chiesto di recensire Balthazar con somma soddisfazione degli autori. E le prime fumetterie, questa volta spontaneamente cominciano ad acquistare direttamente, e non in conto vendita, le loro copie di Balthazar. Che dire il 2014 si chiude con due edizioni in Inglese, ed una secondo volume che promette scintille. Sta prendendo piede nel mondo o meglio nel sottobosco Italiano la definizione “Balthazar la migliore autoproduzione degli ultimi anni”… che dire un bel traguardo, considerando che anche alcune stelle (che qui non citiamo per discrezione e rispetto) della Bonelli ci hanno personalmente fatto i complimenti (o via email o facebook). Non male per il secondo numero.

Sito web: www.balthazarlimplacabile.altervista.org

Pagina FB: www.facebook.com/balthazarlimplacabile

Il Blog di Rossana Berretta dove trovare altre immagini: rossanaberretta.altervista.org

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio