Home > BreVisioni > Frida Kahlo. Una biografia surreale

Frida Kahlo. Una biografia surreale

di Marco Corona
Editrice, nov. 2006 – 80 pagg. bicromia bros. – 11,00euro
Marco Corona è un autore che non passa inosservato e nei confronti del quale non si può rimanere indifferenti. I suoi fumetti o si amano o si odiano. Se le storie pubblicate negli ultimi anni come Bestiario Padano, In mezzo, l’Atlantico e Riflessi ci mostrano gli approdi dell’evoluzione della sua cifra stilistica, un segno ruvido memore dell’underground e dell’avanguardia del fumetto italiano di fine anni ’70 ed oltre, una propensione narrativa letteraria, visionaria ed ironica, Frida Kahlo. Una biografia surreale si segnala come opera “alla deriva”, tappa primitiva del percorso artistico dell’autore all’insegna d’una linea morbida e di una narrazione sequenziale vivace, irriverente. Pubblicata originariamente nel 1998 da e da tempo ormai esaurita, la storia, riveduta e corretta dallo stesso autore per questa edizione con l’aggiunta di alcuni inediti, ripercorre, attraverso sequenze di rara efficacia e con una linea fluida di torbida attrattiva, l’esistenza sofferta e tormentata di Frida Kahlo, tra le figure più incisive dell’arte contemporanea. Un’altra perla dal catalogo Black Velvet.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.