Segnalazioni

Corso di traduzione di fumetto con Andrea Plazzi e Leonardo Rizzi

Comunicato stampa

Sabato 25 e domenica 26 ottobre dalle 10 alle 18 / 250 euro presso libreria Spazio b**k in collaborazione con Translation Slam (Lucca Comics & Games, 30 Ottobre – 2 Novembre 2014)

Corso di traduzione di fumetto con Andrea Plazzi e Leonardo Rizzi - vincitori-translation-slam-interna-e1410849098663
Vignette dai fumetti di Harvey Pekar

Il fumetto è oggi un mezzo di comunicazione sempre più persuasivo e le sue potenzialità illimitate vengono dimostrate ogni giorno nei generi più diversi, spaziando dalla narrativa al graphic journalism, dai cahiers de voyage al racconto autobiografico.
Ed è con l’aumentare della complessità testuale che aumenta l’importanza di una traduzione efficace, che renda al meglio lo spirito, i calembour e le innovazioni linguistiche dei fumetti moderni.
Durante le due giornate di lavori teorici e laboratoriali, si utilizzeranno spunti ed esempi tratti da fumetti classici e moderni in lingua inglese, ma le stesse strategie traduttive potranno essere applicate anche per le altre lingue.
Il corso si sviluppa in due giornate.
La prima si aprirà con una introduzione all’editoria a fumetti come nicchia di mercato specializzata e alle peculiarità del fumetto in traduzione.
Nella seconda parte della giornata si affronteranno le principali problematiche della traduzione fumettistica, utilizzando il celeberrimo V for Vendetta di Alan Moore come guida alle tante traduzioni e creazioni linguistiche possibili.
La seconda giornata prevede una lunga fase di workshop con esercitazioni pratiche di traduzioni di fumetti dall’inglese.

Sabato 25 ottobre
10.00-13.00 ()
* Il fumetto in traduzione: specificità e vincoli, linguistici ed editoriali.
* Aspetti produttivi del fumetto in traduzione e il ruolo del traduttore.
* Analisi e considerazioni sul mercato editoriale e la traduzione professionale.
14.00-18.00 ()
* Il rapporto tra fedeltà e adattamento nella traduzione di un fumetto
* Il problema della traduzione vincolata
* Una case history: come tradurre l’intraducibile in V for Vendetta
* Allitterazioni, canzoni, poesie, umorismo

Domenica 6 aprile
10.00-13.00 / 14.00-18.00 ()
Laboratorio di traduzione dall’inglese
Ai partecipanti verrà proposto di tradurre alcuni classici del fumetto anglo-americano, sia in gruppo che individualmente. Con un esercizio di brainstorming collettivo si cercheranno gli adattamenti più appropriati per arrivare a una traduzione collegiale di alcuni testi.
Saranno affrontate inoltre le problematiche traduttive illustrate nella sezione teorica (giochi di parole, vincoli contenutistici, poesie e canzoni).

I DOCENTI

Andrea Plazzi (Bologna, 1962) ha collaborato con riviste e case editrici di settore, nazionali ed estere (Star Comics, Marvel Italia, Panini Comics, Dark Horse), coordinato progetti editoriali e tradotto fumetti dall’inglese (Alan Moore, David Lapham, Paul Hornschemeier) e dal francese (Marjane Satrapi), in particolare comic book americani (Fantastic Four, Daredevil, Incredible Hulk, Uncanny X-Men) e romanzi a fumetti. Ha tradotto e curato la maggior parte delle opere di Will Eisner per PuntoZero, Kappa Edizioni e Fandango Libri; tra le altre: La forza della vita, Le regole del gioco, Racconti di Guerra, Archivi di Spirit (12 volumi), Contratto con Dio, Dropsie Avenue, Affari di Famiglia, Piccoli miracoli).
Per la Fondazione Ferragamo di Firenze ha curato e tradotto la storia di Frank Espinosa La nascita di un sogno (“Making Of A Dream”, 2013). Insegna in corsi di formazione e Master per l’editoria e la traduzione. Dal 2006 fa parte allo staff culturale di , per cui ha ideato e conduce diverse rassegne, tra cui Comics & Science (in collaborazione con Roberto Natalini del CNR) e Translaton Slam.

Leonardo Rizzi ha tradotto in italiano Alan Moore (Watchmen, V for Vendetta, La lega degli straordinari gentlemen, La voce del fuoco, Promethea), Neil Gaiman (Sandman), Frank Miller (300, Batman: Anno Uno, Ronin), Jaime e Gilbert Hernandez (Love and Rockets), Grant Morrison (Batman, Animal Man), Warren Ellis (Transmetropolitan), Scott McCloud (Capire il fumetto) e molti altri autori di fumetti.
Collabora con le case editrici Panini Comics, RW-Lion, Magic Press, Black Velvet, Alta Fedeltà e Planeta De Agostini.

COS’È TRANSLATION SLAM
Translation Slam è una gara pubblica di traduzione di fumetti che dal 2012 si svolge in occasione di .
Si rivolge a traduttori preferibilmente già con all’attivo qualche pubblicazione ed eventualmente professionisti, desiderosi di divertirsi e continuare a mettersi alla prova con modalità diverse e lontane da quelle solitamente stressanti della traduzione editoriale professionale.
Ma anche ad aspiranti traduttori con alle spalle prove su prove mai pubblicate, convinti di possedere una passione per il fumetto e una preparazione di fatto che permettono loro di misurarsi con la pagina.
L’edizione 2014 si svolgerà giovedì 30 ottobre, a Lucca.
Translation Slam è prodotto dallo studio Symmaceo per Lucca Comics & Games.

Costo 250 euro a partecipante
Per informazioni e iscrizioni a info@spaziobk.com

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio