BreVisioni

Mister No #379 – Una nuova vita

Mister No #379 - Una nuova vita - immagine1-3434di , Domenico e Stefano Di Vitto,
, dic. 2006 – 100 pagg. b/n bros. – 2,50euro
Trentun anni di ininterrotte uscite in edicola, trecentosettantanove numeri e albi fuori serie, un’unicità esemplare di scanzonato antieroe americano: questo e molto altro è Mister No. Il personaggio più rappresentativo e autobiografico di (con lo pseudonimo di ) termina proprio questo mese la sua corsa tra sterminate distese di verde ed integri cieli amazzonici. Come molte altre testate di casa Bonelli, anche il pilota è rimasto vittima di una pesante emorragia di lettori e, soprattutto, di un vistoso progressivo calo qualitativo negli sceneggiatori (bravi ma incapaci di raccogliere appieno il timone del fumetto) e nei disegnatori in gran parte appena sufficienti nel tratto ad eccezione di pochissimi nomi come quello di , vera colonna portante in tutti questi anni. Ed è proprio di Diso il compito, in coppia con Nolitta, di concludere degnamente la produzione con una storia pregna di malinconia dove un deluso protagonista saluta gli amici pronto a riprendere la via del cielo e lo fa nel modo in cui ha sempre vissuto, da imprevedibile bastian contrario. La storia conclude un lunghissimo arco narrativo scritto dall’editore, ma può essere letta singolarmente, e si rivela nella sua semplicità un piccolo gioiellino che richiama le gustose storie dei tempi migliori. E’ l’occasione per salutare un pezzo di storia della casa editrice milanese e del fumetto italiano.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio