BreVisioni

X-Men #196

di AA VV
Panini Comics, ott. 2006 – 80 pagg. col. spil. – 3,00euro
Tripletta di storie di Uncanny X-Men, a opera dei due Chris (Claremont e Bachalo). Inoltre, nelle 10 paginette di I 198, si sviluppano le conseguenze del fatidico “No more mutants” pronunciato da Scarlet. Troppo frammentaria la presentazione per esprimere un giudizio compiuto. Vorremmo invece accentrare l’attenzione sull’episodio centrale (…24 secondi), nel quale per una volta lo spento Claremont degli ultimi anni lascia il posto al brillante narratore a cui i fan si sono affezionati negli anni ’80. Ritmo, sentimenti e azioni sono abilmente scanditi secondo per secondo, con la complicità degli ottimi disegni di Bachalo, in una storia che è una lieta sorpresa nel non entusiasmante attuale panorama mutante. Cosa succede vi lasciamo il gusto di scoprirlo leggendo, ma preparatevi al peggio. (Paolo Garrone)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio