Cinecomics news

I Simpson sbarcano in Cina

Fox Television ha firmato nei giorni scorsi quello che è stato definito un accordo storico, che porterà l’iconica serie animata creata da ufficialmente in Cina per la prima volta in assoluto.

Il servizio di video online Sohu Video ha firmato infatti un accordo pluriennale per offrire la più longeva serie di animazione ai telespettatori di tutta la Cina, con sottotitoli in mandarino. La Repubblica Popolare si aggiunge ai 180 paesi dove The Simpsons viene già trasmessa. L’accordo prevede la messa in onda della season premiere della stagione 26, che debutterà negli Stati Uniti il 28 settembre.

I Simpson sono una proprietà televisiva unica, che ha la capacità di trascendere i confini culturali in tutto il mondo e ha la capacità di essere tradotta facilmente in qualsiasi lingua – ha dichiarato Mark Kaner –presidente di Twentieth Century Fox Television Distribution – siamo entusiasti di ampliare la nostra partnership con Sohu per consentire al pubblico in Cina a uno dei più grandi spettacoli della tv mai realizzati.

Al Jean, produttore esecutivo della serie, ha aggiunto, scherzosamente, che questo accordo fornisce la possibilità di rivelare che Springfield si trova nella provincia del Guangdong.

I Simpson sbarcano in Cina  - The-Simpsons

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio