Home > BreVisioni > Lex Luthor – Biografia non autorizzata

Lex Luthor – Biografia non autorizzata

di AA VV
, ott. 2006 – 48 pagg. col. bros. – 3,95 euro
Lo schema è quello tipico del noir, un’indagine (in questo caso giornalistica) volta a scoprire segreti che dovrebbero rimanere tali. Il personaggio è quello di Peter Sands, scrittore ormai alla deriva che cerca di giocarsi la sua ultima carta. L’ombra dietro la scrivania è quella di Lex Luthor, uomo più malvagio di Metropolis nonche’ acerrimo nemico di superman. Questo albo di 48 pagine si è rivelato una vera sorpresa: la narrazione di James D. Hudnall scorre fluida, pur non presentando novità o colpi di scena, ripercorrendo gli schemi tracciati ormai da anni di cinema (si veda Il mistero del falco di John Huston). Il tratto di Eduardo Barreto, chinato da (sua anche la cover del volume), si adatta molto all’atmosfera generale, richiamando a tratti anche il fumetto francese. Purtroppo l’albo non è esente da pecche: sono presenti i soliti errori di traduzione, di punteggiatura, termini lasciati in spagnolo. Speriamo che la Planeta perfezioni al più presto le sue uscite, ci vuole veramente poco. (Luca Massari)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.