Home > BreVisioni > Rat-Man #56

Rat-Man #56

Rat-Man #56 - immagine2-3360di
Panini Comics, set. 2006 – 64 pagg. b/n bros. – 2,20euro
Incredibile… Incredibile… Ci è riuscito… Dopo anni ed anni a leggere le sue storie, dopo le centinaia e centinaia di pagine di risate, nostalgia, ricordi, sensazioni cosmiche, umili riconoscimenti e tributi ai grandi del fumetto Leo Ortolani riesce a toccarci dentro. Riesce ad arrivare con un dito, lentamente, fino al nostro cuore e darci quella sensazione di umanita’, quel sentimento che ci rende la vita degna di essere vissuta, ci fa capire di non essere rimasti da soli, non lo siamo mai stati. Con una delicatezza ed un affetto tenerissimo ci parla di se’, del suo figlio Rat–Man, dei suoi desideri, dei suoi dubbi. Forse pecco di vanità ma credo di essere riuscito a trovare una parola che può descrivere interamente e perfettamente questo albo: confessione. Di questo si tratta. Una dichiarazione dell’autore rivolta a tutti noi suoi lettori per tentare di spiegare chi e’, cosa vuole fare e perché fino ad oggi ha fatto cio’ che abbiamo visto nelle sue pagine. Ma il modo che ha trovato per farlo, ragazzi! Non riuscite ad immaginare con che bravura e gentilezza abbia potuto creare questo racconto. Ci è riuscito…Ci è riuscito… Incredibile… Incredibile… (Luigi Bevilacqua)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.