BreVisioni

Lazarus Ledd #150 – Sulla linea del fuoco

di , Matteo Mosca e
, set. 2006 – 96 pagg. b/n bros. – 2,50euro
Importante traguardo per il bonellide più longevo. Record che pero’ non sarà rimpinguato di molto, poiche’ il prossimo numero sarà anche l’ultimo. La scelta pare essere dovuta principalmente alla crisi di vendite che ha colpito la serie, sebbene abbia dichiarato a suo tempo che se ne avesse sentito il bisogno avrebbe chiuso con LL. Al di là dei motivi della chiusura, questo albo è un buon rappresentante della media della serie: trame interessanti, dialoghi verbosi e stereotipati, disegni professionali ma spesso affidati ad artisti inesperti, non ancora maturi. Ci sembra il caso di Matteo Mosca che ha un tratto interessante ma acerbo, al contrario del più esperto , assai gradevole. Chiudiamo con un’osservazione di carattere generale: il personaggio è stato caratterizzato da un’evoluzione continua, nell’apprezzabile tentativo di discostarsi da un immobilismo di stampo bonelliano, ma nel suo evolversi ha forse finito per non avere più niente da dire. (Paolo Garrone)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio