BreVisioni

Frank Carter #1 – Avventure di una spia per caso (Coratelli, Latella)

Frank Carter #1 - Avventure di una spia per caso (Coratelli, Latella) - cover_miniAnni 1950 (ipotizzabile 1956), Frank Carter e la moglie Jill sono a Casablanca per un viaggio che, a causa di uno scambio di identità, si trasforma da vacanza a rischiosa esperienza e che porterà Frank nell’orbita dei servizi di sicurezza statunitensi e verso altre avventure (il volumetto pubblicato da Red Publishing raccoglie le prime due storylines).
Carlo Coratelli (fra l’altro nostro attivo collaboratore) e compongono le avventure di Frank Carter e Jill, avventurieri per caso proprio come il Dr. McKenna e la moglie Jo ne L’uomo che sapeva troppo di Hitchcock (1956!), come un omaggio alle strisce degli anni 1950. Più precisamente, Frank Carter evoca lo spirito che era possibile trovare nelle opere di quel periodo, prima delle complicazioni del decennio successivo.
Il richiamo sfrutta non solo lo stile dei disegni, l’uso dei colori e le fisionomie dei personaggi, ma anche l’atmosfera del racconto. Se la fugace comparsa di un giovane Richard Nixon porta un’ombra nelle pagine, questa ombra, al momento, è giusto quella di una piccola nuvola lontana. Per ora Frank Carter si muove in intrecci dove i complotti sono a un solo livello, nessun problema è insormontabile e la separazione fra buoni e cattivi è netta. Le trame sono lineari e gli autori le gestiscono secondo il ritmo proprio delle strisce da quotidiano, costruendo intrecci godibili e, se non spensierati, di piacevole intrattenimento per gli appassionati del genere.

Abbiamo parlato di:
Frank Carter #1 – Avventure di una spia per caso
,
Red Publishing, 2014
48 pagine, brossurato, colore – 9,90 €
ISBN: 9788888492308Frank Carter #1 - Avventure di una spia per caso (Coratelli, Latella) - fc_footer_1

 

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio