Nuvole di celluloide

Nuvole di Celluloide – Agent Carter, Batman V Superman, Daredevil

Intervistati da CBR, l’attrice Hayley Atwell, il produttore Louis D’Esposito e gli sceneggiatori e Stephen McFeely hanno parlato di , il serial della ABC che racconterà gli eventi con protagonista Peggy Carter, la bella agente della SSR a partire dal 1946.

E’ una grande responsabilità interpretare Peggy nel modo giusto – ha dichiarato la Atwell – E’ un privilegio. Lei è un modello positivo per un sacco di ragazze. Vogliamo solo essere sicuri di vederla in ogni aspetto di chi possa essere, e superare le aspettative che le persone hanno di lei. Anche se la cosa genera molta pressione, ho piena fiducia in questo serial.

L’attrice ha poi sottolineato il fatto che l’epoca in cui saranno ambientati gli episodi, ovvero il 1946, punteranno l’attenzione su come fosse difficile, per una donna, agire e operare non solo in una organizzazione, ma anche in un mondo principalmente dominato dagli uomini.

Penso che sia interessante soprattutto il contesto di questo mondo maschilista, dove le donne sono ancora nel mondo del lavoro, e lottano per trovare un posto fuori casa. In sé è un perfetto sfondo per il dramma, in quanto si vede fino a che punto siamo arrivati??. Ma dimostra anche da dove abbiamo iniziato, che è lì che le vere battaglie sono state combattute nella vita quotidiana.

Louis D’Esposito, co-presidente dei e anche regista del cortometraggio diffuso con la versione home video di Iron Man 3, che ha poi dato il via alla realizzazione della serie, ha spiegato in maniera più specifica come Agent Carter si inserirà nella continuity dell’Universo Matrvel Cinematografico.

Il cortometraggio è incapsulato nel tempo. Se ‘Agent Carter’ dovesse proseguire per sette anni, inizierebbe con lo SSR, e alla fine con lei che aiuta a formare lo SHIELD. Ma Peggy non si unirà allo SHIELD, o formerà lo SHIELD, durante la serie ‘Agent Carter’.

Per gli sceneggiatori Markus e McFeely, che hanno lavorato ai due film su Capitan America, Agent Carter è terreno fertile per esplorare molte dinamiche di alcuni personaggi, soprattutto dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

E’ un periodo davvero ricco di storia, che segue l’opposizione opposizione durata 10 anni contro i nazisti. Ognuno ha sviluppato delle abilità durante la Seconda Guerra Mondiale. Persone sono diventate spie, altre sono diventate degli assassini. E improvvisamente la guerra è finita e sono tornati, ed è come, ‘Wow, io so fare qualche cazzata. Ora, che cosa devo fare?’ E’ bello giocare con questo assortimento di personaggi. Un ufficio, fondamentalmente pieno di gente che è appena tornata dalla guerra. Non c’è modo di spiegare cosa ognuno di loro abbia sperimentato negli ultimi anni – ha detto Markus.

Per quanto riguarda invece la protagonista Peggy Carter, i due sceneggiatori hanno confermato che nel serial cercheranno di spiegare di più del passato di Peggy, di chi è e del perché abbia scelto la carriera militare.

Il personaggio di Peggy non ha avuto molti dialoghi nel film originale – ha spiegato Markus – La sensazione era: Ok. Lei è nell’esercito per un motivo o per un altro. Lei è inglese, ma è anche americana. Peggy ha sollevato un sacco di domande di cui non abbiamo avuto le risposte al momento. Chi diavolo è questa persona?

Il che ci lascia un campo su cui giocare ora – ha aggiunto McFeely – Perché lei è nell’esercito? Perché l’America? Perché per lei è difficile fare tutto questo? Ci sono un sacco di modi più semplici per vivere la tua vita nel 1945 o nel 1946.

Nuvole di Celluloide - Agent Carter, Batman V Superman, Daredevil - batman-vs-superman

Continuano senza sosta le riprese del sequel di Man of Steel, mentre da MLive giungono indiscrezioni circa le nuove location che saranno utilizzate per la lavorazione della pellicola diretta da Zack Snyder.
Secondo quanto riportato dal sito nei giorni scorsi la città di River Rouge, che conta 7000 abitanti ed è adiacente al Detroit River, sarebbe stata contattata dalla Warner Bros. per la realizzazione di alcune sequenze da effettuare dopo il Labor Day, festività americana svoltasi pochi giorni fa.
Un impiegato nell’ufficio del cancelliere della città ha confermato le indiscrezioni, aggiungendo che però un accordo per le riprese del film non sarebbe stato ancora finalizzato.
L’impiegato, che ha rifiutato di fornire il suo nome, ha aggiunto che la Warner Bros. ha contattato il Comune di River Rouge circa il loro interesse per le riprese lo scorso marzo.
Nel frattempo, altre sequenze della pellicola sarebbero state girate presso il Detroit’s Nicholson Terminal & Dock Company, location giù usata in produzioni cinematografiche come Transfomers 4 dove sarebbero state avvistati cartelli di avviso e un set in costruzione. L’attore ha invece filmato scene nei panni di Clark Kent all’interno del ristorante Hygrade Deli, i cui nome per l’occasione è stato cambiato in Ralli’s Diner, una evidente ctazione tratta dai fumetti dell’Uomo D’acciaio.
Il Ralli’s Diner, infatti, è un locale apparso nel 1987 su Superman Volum 2 # 9, nel racconto “Metropolis 900 Mi”, in cui Lex Luthor incontra una cameriera di nome Jenny Hubbard e le offre 1.000 mila dollari se lei resterà con lui per un mese in una sorta di “Proposta Indecente” del villain DC Comics.

Avvistati nel frattempo sul set, oltre a Cavill, anche gli attori Holly Hunter, , Scott McNairy e Jesse Eisenberg, il quale nasconde con un foulard la testa pelata di Lex Luthor.

Intervistato nei giorni scorsi da Men’s Journal, l’attore Vincent D’Onofrio, che nella serie interpreterà il ruolo di Wilson Fisk/Kingpin, ha avuto modo di parlare in maniera dettagliata del progetto targato , esprimendo tutto il suo entusiasmo.

Le riprese sono state grandi. Non posso davvero parlare in maniera più specifica. Davvero. Ma posso dire che tutto ha funzionato. Tutto è davvero impressionante. Alla Marvel sembrano sapere quello che stanno facendo. Penso che da quando Downey e [Jon] Favreau hanno fatto Iron Man abbiano dimostrato che i film di fumetti possano essere davvero cool se abbracciati nel modo giusto e portati al livello successivo.
Questa serie che stiamo girando in questo momento sarà qualcosa di sorprendente da guardare. Stiamo facendo queste incredibili scene iconiche ogni singolo giorno. Ho il miglior personaggio; interpreto uno dei migliori personaggi che ho letto in tanto tempo. Non mi divertivo così tanto con un ruolo da molti anni.
Conoscevo qualcosa di Wilson Fisk. Avevo visto i film. Ho visto altre interpretazioni. Ma per questo hanno davvero voluto che tutto fosse fresco. Stanno operando nello stesso modo in cui stanno facendo i loro film. La maggior parte della mia ispirazione per Fisk proviene dai vecchi fumetti, da artisti come Frank Miller. Penso che questo show di Daredevil sarà l’inizio di alcuni crossover molto eccitanti.

La società di tappeti Nourison ha annunciato che produrrà una nuova collezione di tappeti per bambini con i personaggi dei di CharlesNuvole di Celluloide - Agent Carter, Batman V Superman, Daredevil - tappetinourison Schulz, oltre a una esclusiva collezione che sarà realizzata per l’uscita della pellicola, che saranno nei negozi nell’autunno del 2015.

Nourison è entusiasta di collaborare con un marchio così noto e molto amato. L’appeal dei Peanuts si rivolge a un vasto pubblico, e non vediamo l’ora di condividere il tutto con i nostri acquirenti – ha detto Steven Peykar, direttore della Nourison – Siamo fiduciosi che la combinazione di una vasta libreria di opere d’arte dei Peanuts e la nostra capacità di produrre prodotti di qualità sarà una vittoria per entrambi i marchi.

I tappeti saranno disponibili in varie opzioni, con stuoie di cocco e carillon per bambini, a temi sulle vacanze e i classici temi di tutti i giorni.

Gotham

Mentre continua la lavorazione del serial, Netflix ha raggiunto nei giorni scorsi un accordo con Warner Bros. Worldwide Television Distribution per diventare in esclusiva l’unico a distribuire tramite sottoscrizione i video on demand della serie interpretata da Ben MCKenzie in ciascuno dei territori in cui la rete di streaming opera e selezionare altri territori in cui si prevede il lancio del servizio. Ogni stagione della serie sarà disponibile per i membri di Netflix dopo la loro effettiva messa in onda. Negli Stati Uniti, quindi, dovrebbe essere nel mese di settembre 2015, in coincidenza con la potenziale premiere di una ipotetica seconda stagione. Secondo quanto riportato da Nellie Andreeva di Deadline l’accordo varrebbe circa 1,75 milioni dollari a episodio.

Cinebrevi

La Warner Home Video ha diffuso la cover del Dvd DC Supervillains – Justice League: Masterminds of Crime , una collezione di episodi tratti dalla serie animata della Justice League incentrati sui migliori cattivi della DC Comics.

Un annuncio pubblicato da Project Casting nei giorni scorsi indica che la produzione di Ant-Man è ala ricerca di comparse per interpretare camerieri e direttori di ristorante per una scena che sarà girata il 26 settembre in Georgia.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio