BreVisioni

Bacchus volume #5 – Le Mille e Una Notte di Bacchus

di e AA VV
/Alta Fedelta’, giu. 2006 – 128 pagg. b/n bros. – 12,00euro
Volume interlocutorio questa raccolta di storie del dio Bacco. Anzi; “al” dio Bacco visto che – come è evidente dalle fiabe arabe citate nel titolo – viene preso a preteso il gioco di cercare di tenerlo sveglio narrando ricordi d’altri tempi, piccole vicende vissute, strane situazioni personali, sogni o scenette surreali. La ricetta usata è fin troppo semplice, una generosa dose di pura atmosfera da pub, una spruzzata di alcool e tanta voglia di viaggiare con la fantasia. Infatti in questa occasione l’autore si fa aiutare da vari amici, parenti ed alcuni collaboratori (nota: questi racconti erano presenti in appendice nella serie originale USA). Sfortunatamente al termine della lettura si resta letteralmente, visto il tema, con l’amaro in bocca. Come in attesa di qualcosa d’altro, di diverso. Le storielle non sono malaccio; un paio sono anche molto carine, ad esempio la discussione esistenziale fra defunti al cimitero o la cronaca delle peripezie dell’angelo Seamus. Non si può affermare che questa raccolta sia imperdibile: consigliato non proprio a tutti, certamente sì a chi ha già i quattro libri precedenti ma, per tutti gli altri del grande pubblico, aspettiamo di vedere la prossima uscita. Se vi interessa comunque prendete uno degli altri quattro volumi.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio