Home > BreVisioni > L’Uomo Ragno #172 (444)

L’Uomo Ragno #172 (444)

L'Uomo Ragno #172 (444) - immagine1-3273di AA VV
Panini Comics, ago. 2006 – 80 pagg. b/n spil. – 2,50euro
Conclusione (con doppia razione) della splendida miniserie Uomo Ragno/Gatta Nera: La malvagità degli uomini. si conferma scrittore di razza, riuscendo a trattare con delicatezza ma senza ipocrisie un tema scottante come quello dello stupro, fornendoci nuove informazioni sul passato della Gatta Nera e rendendola personaggio di grande spessore psicologico. Chissà se in mano ad altri scrittori resterà così o tornerà la bambolona un po’ stolida a cui eravamo abituati? E’ certo che il personaggio uscirà dal limbo editoriale in cui era stato parzialmente confinato, staremo a vedere come verrà utilizzato e con quali caratteristiche. I disegni di Terry e Rachel Dodson, plastici e sensuali, contribuiscono a rendere procace e avvenente ma soprattutto simpatica la conturbante Felicia Hardy, che dietro leggiadria e frivolezza nasconde un animo fragile e provato dalla vita. Animo a cui ha saputo dare vita Smith, come dicevamo. In appendice Spider-Girl contro Venom, offertaci dalla premiata ditta De Falco/Frenz/Buscema: classico Marvel Style anni ’70/80. Da leggere. (Paolo Garrone)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.