BreVisioni

Altrimondi 2006

immagine1-32421

Altrimondi 2006 - immagine1-3242di e AAVV
, 2006 – 288 pagg. b/n bros. – 6,00euro
Nuovo progetto italiano , questa pubblicazione annuale si presenta come diretta discendente di Zona X, collana Bonelli chiusa anni fa contenente miniserie e racconti singoli dalle tematiche fantastiche. Altrimondi riprende non solo lo spirito, ma anche alcuni dei personaggi creati e riportati in vita oggi da Memola. A Legione stellare e a La stirpe di Elan si aggiungono due storie di e Jonathan Steele e due serie nuove di zecca. Su tutte segnaliamo positivamente Il drago verde (di ), e negativamente Lost Bay (testi , disegni Matteo Mosca), episodio banale e quasi irritante di . Nel complesso va evidenziato come i disegni, escluso Martino, siano di livello piuttosto scadente, proponendo giovani autori (oltre ai citati, , Fabio D’Agata, Ambra Colombani, Elena Casagrande, ) dal tratto ancora insicuro e discontinuo, e dalla costruzione della tavola a volte di difficile lettura. Oltre a Capone e Memola, segnaliamo ai testi Francesco Donato e Livio Bolognesi. Nel complesso una lettura leggera ed “estiva” come si proponevano gli ideatori, anche se a volte si ha la sensazione che nel perseguire questo scopo si sia cercato a tutti i costi un “basso profilo” evitando accuratamente qualche tocco meno prevedibile nelle storie presentate. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio