BreVisioni

Shamo #3

Shamo #3 - immagine2-3170di e
Panini Comics, giu. 2006 – pagg. b/n bros. – 4,00euro
Continuiamo a seguire le vicende di Ryo Narushima, che, uscito dal carcere per l’assassinio dei genitori, sbanda nella vita alla ricerca di uno scopo. Dalla sua ha solamente un istinto per la lotta e una ferocia che sfiora la follia. Come la parte relativa alla sua detenzione risultava affrettata, e si concentrava prima sulle angherie subite poi sullo sviluppo della sua innata abilità per le arti marziali, così questo numero interlocutorio risulta scivolare via velocemente e in parte in maniera forzata, eppure senza perdere ritmo e scorrevolezza. Il tono è crudo, diretto, i disegni realistici ed efficaci. Sebbene la storia non sia certo originale e gli sviluppi futuri facilmente intuibili, Shamo è un fumetto che coinvolge il lettore per la sua asettica crudezza, narrato in maniera lineare ed efficace. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio