Home > BreVisioni > L’insonne #6 – Opera al nero

L’insonne #6 – Opera al nero

L'insonne #6 - Opera al nero - immagine2-3137di , Andra Fattori e Alessandro Vitti
Free Books, mag. 2006 – 100 pagg. b/n bros. – 2,40euro
Una serie che finora non era riuscita a convincermi mai del tutto, vuoi per sceneggiature a volte poco fluide, vuoi per disegni non sempre abbastanza maturi, L’insonne rimane una interessante prova di fumetto ambientato in Italia. Ma questo Opera al nero si distingue come l’albo migliore finora uscito, una storia interessante nonostante alcuni punti un poco frettolosi. Non è un caso che sia anche un numero in cui qualche nodo viene al pettine e avvengono interessanti svolte negli equilibri della storia, probabilmente Di Bernardo teneva particolarmente a queste evoluzioni. Da segnalare il buon impatto di Marco Checchetto, il nuovo copertinista, che succede a Palumbo. (Ettore Gabrielli)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.