Cinecomics news

Amazing Spider-Man 2 aiuta i conti della Sony

Amazing Spider-Man 2 aiuta i conti della Sony - amazing-spider-man-2-onlineNonostante il sequel diretto da non abbia fatto faville al box office americano, con un incasso di poco superiore ai 200 milioni di dollari, risultando il più basso dell’intero franchise cinematografico sull’arrampicamuri, è pur vero che la pellicola ha comunque portato a casa ben 504 milioni di dollari dai mercati esteri (per un totale di 700 milioni), un risultato questo che ha aiutato la Sony, la quale nei giorni scorsi ha rivelato a Tokyo i risultati del primo trimestre con un utile netto salito a 260 milioni di dollari, ovvero 26.8 miliardi di yen contro i 3.1 del trimestre analogo del 2013.

E proprio la divisione intrattenimento, che fino a pochi mesi fa risultava in crisi, è stata quella che ha superato le previsioni degli analisti, grazie ai 700 milioni di , ma anche grazie agli incassi di altre pellicole come 22 Jump Street. La divisione film della major ha registrato inoltre un profitto di circa 76 milioni di dollari, una crescita del 109,3% rispetto allo scorso anno.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio