BreVisioni

Nathan Never #178

Nathan Never #178 - immagine1-3035Di e
Editore, mar. 2006 – 98 pagg. b/n bros. – 2,50euro
Continua la saga dei cloni cominciata nel #175 (ma che aveva avuto i suoi prodromi nell’avventura su Marte di un anno fa) sempre scritta con bravura da Vietti questa volta affiancato per i disegni dall’eccellente Olivares, molto a suo agio sia nelle scene d’azione che in quelle più statiche. La storia scorre bene senza grossi intoppi, ma neanche senza picchi rilevanti e ha inizio con la prima resa dei conti tra la forza del Consiglio di sicurezza, capitanata dagli agenti Alfa, e Aran Darko e la sua Seti Prime, la multinazionale che illegalmente sta rimpiazzando persone scomparse con nuovi e controllabili cloni. Una specie di invasione degli ultracorpi, in cui i cattivi cercano il dominio economico e politico attraverso degli esseri manovrabili come pedine, o servizievoli e potenti schiavi. Interessante anche per le sue analogie con la nostra realta’. Un buon prodotto, come spesso troviamo in questa collana. (Alberto Casiraghi)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio