BreVisioni

Australia #1 – L’uomo del fiume Kenzie (Segreef, Pezzi)

copertina

Australia #1 – L'uomo del fiume Kenzie (Segreef, Pezzi) - australiaIl western è un genere caro tanto alla cinematografia quanto al mondo delle nuvole parlanti, e l’ennesima proposta di tale contesto da parte dell’ porta il nome di Australia, della francese Nathalie Sergeef  e del nostro italiano Fabio Pezzi.

I connotati dell’avventura sono quelli classici: lunghe cavalcate tra praterie e deserti assolati, ma ciò che dà spessore alle vicende è la cura posta alla ricostruzione dello sfondo storico.
Ci troviamo sul finire del XIX secolo, nel pieno della seconda rivoluzione industriale, con l’espansione del Commonwealth inglese che va di pari passo con il colonialismo nelle terre australiane. E in questi territori rossi e polverosi si compie il destino di Ian McFarlane, colono di origini scozzesi, che sta per fare delle spiacevoli scoperte sulla proprietà di famiglia e la sorte dei propri cari. Ma il suo non sarà un cammino solitario e altre sottotrame s’intrecceranno alla sua, come quella del giovane orfano Lonàn.

Nonostante questo primo numero abbia poco mordente, il già citato palcoscenico storico e l’impianto artistico donano alle vicende un certo retrogusto esotico, complice l’ambientazione australiana poco sfruttata per il Far West, e i disegni di Fabio Pezzi.
Questi sposano perfettamente la tradizionale linea chiara francese, con colori vivi e accesi che si adagiano perfettamente sulle matite; a questo si aggiunge un sapiente uso delle pose degli attori su carta, con espressioni, gesti e inquadrature ben riuscite.

Abbiamo parlato di:
Australia #1 – L’uomo del fiume Kenzie
Nathalie Segreef, Fabio Pezzi
, Maggio 2014
48 pagine, brossurato, colore – 3,50€
ISBN: 9772283358000

Australia #1 – L'uomo del fiume Kenzie (Segreef, Pezzi) - gvsdfsfd

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio