BreVisioni

Manhunter – Street Justice

di Mark Andreyko, Jesus Saiz e
, 2005 – 128 pagg. col. bros. – 12,99$
Sono rimasto un po’ deluso dalla nuova serie di Andreyko realizzata per la . La storia di una donna, madre infelice, avvocatessa, senza superpoteri ma con la “vocazione” da vigilante potrebbe sembrare originale, eppure lo scrittore ripropone parecchi cliche’ già letti e riletti in altre serie di “nuovi supereroi”, con le solite incertezze degli esordienti e una spruzzata di dubbi esistenziali. Intediamoci, la serie è ben scritta, veloce, divertente, disegnata discretamente dalla matita di un Saiz non ancora del tutto maturo, ma non arriva al cuore del lettore. Street Justice è il primo volume che raccoglie la serie regolare, pone alcune premesse ma non completa la vicenda, per cui attendo almeno il secondo volume per un giudizio definitivo. Consigliato agli amanti dei supereroi atipici e poco famosi, ma anche per chi ai superman tutti muscoli e giustizia, preferisce gli anti-eroi al limite della legge, con una bella scorta di dubbi esistenziali. (Guglielmo Nigro)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio