Cinecomics news

Bruno Heller: Gotham serie su uomini comuni, non supereroi

Gothamcast

Bruno Heller: Gotham serie su uomini comuni, non supereroi  - ben-mckenziePresente alla Television Critics Association svoltasi nei giorni scorsi, lo showrunner di , , ha avuto modo di descrivere appieno la nuova serie che sarà trasmessa sul network Fox e che vedrà protagonista l’attore nel ruolo di un giovane Jim Gordon, sottolineando che il pubblico deve aspettarsi, prima di tutto, un serial che parla di uomini e donne comuni, non di supereroi.

Abbiamo dei criminali che si muovono per  ma non si sente ancora quell’atmosfera come se la città stesse per sprofondare in un pozzo in attesa di qualcuno che non possiamo introdurre – ha detto riferendosi alla figura di Batman – E’ una storia su come si fa a trattare con la criminalità di questo livello quando non ci sono supereroi. Quando uomini e donne comuni devono lottare in attesa di un salvatore. Si tratta di una storia su uomini e donne comuni, e non supereroi, e questa è la parte più interessante della storia.

Heller ha confermato che Batman non comparirà, nonostante nel cast ci sia David Mazouz, che interpreta un Bruce Wayne ancora giovanissimo, da poco orfano dopo l’assassinio dei genitori, dicendosi non preoccupato del fatto che i fans possano allontanarsi dal serial dopo che avranno appreso che non si tratta di una tipica storia di Batman.

Per me, la parte veramente interessante di questa storia è raccontare le origini di tutti i personaggi. Appena si mettono mantelli e costumi, è meno interessante vedere come queste persone sono diventate quello che sono.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio