BreVisioni

Gea #14 – Il crollo del portale

di
Editore – 132 pagg. bros. b/n – 3,00euro
Lasciate in secondo piano le considerazioni sociali che l’autore era solito inserire pesantemente nei primi numeri della serie (siamo sicuri che sia un bene l’avervi rinunciato in gran parte?), Gea prosegue ora con numeri densi di azione e sviluppo, in un crescendo cataclismatico che avrà sicuramente conseguenze ancora maggiori e peggiori nei prossimi numeri. Oramai il conflitto tra l’uomo e la Razza Nemica sta per iniziare, come già in passato, e sicuramente Enoch non risparmiera’, in ogni caso, le sue critiche alla insensatezza della guerra. I disegni che negli ultimi numeri sembravano meno curati sono tornati al massimo delle capacità dell’autore, leggibili e affascinanti. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio