BreVisioni

The Wake 1 (Snyder, Murphy)

the_wake_thumb

The Wake 1 (Snyder, Murphy) - the_wake_cover_bigC’è un curioso parallelismo fra questo primo volume di The Wake e Santuario di Christophe Bec e Xavier Dorison, di recente ristampato da Mondadori. In entrambi i casi il montaggio è cinematografico, il teatro principale della storia è sott’acqua, una minaccia con radici nel mito viene risvegliata, la minaccia gioca con la mente delle proprie prede e la lotta per contrastarla porta a un sacrificio necessario.
Una differenza sostanziale è la rinuncia, da parte di , a rarefare i tempi, come invece scelgono di fare Bec e Dorison, quasi in omaggio alle profondità in cui si muovono. The Wake è frenetico, rallenta giusto un attimo prima di diventare caotico, mantenendo una buona tensione e una struttura interessante, complice l’efficace inserimento dei sotto filoni che incorniciano la storia nel passato remoto e nel futuro (tema del prossimo volume). I personaggi, sebbene piuttosto stereotipati (la Archer e Meeks, tanto per dirne due, ricalcano analoghi ruoli in mille produzioni sci-fi simili) non risultano stucchevoli, forse perché l’accumularsi di eventi e (ben costruiti) colpi di scena impedisce di pensarci troppo.
Ottime le tavole di : le vignette si dispongono seguendo il flusso narrativo, allargandosi per consentirci di percepire aperture nello scenario, o incuneandosi in corridoi d’ombra per lasciarci assaporare i momenti più claustrofobici. Buona la gestione di volti e primi piani, con un tratteggio fitto che fa pensare al nostro Massimo Carnevale.

Abbiamo parlato di:
The Wake, volume 1
,
Traduzione di Marco Cedric Farinelli
, maggio 2014
128 pagine, brossurato, colore – 12,95 €
ISBN: 9788868732547

The Wake 1 (Snyder, Murphy) - the_wake_01

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio