BreVisioni

Mister No #364

immagine1-26741

Mister No #364  - immagine1-2674di Nolitta, Di Domenico e Di Vitto
Editore – 98 pagg. b/n bros. 2,50euro
Inizia in questo albo la lunga avventura che porterà alla conclusione definitiva della serie. La chiusura della testata è già annunciata e non ci saranno ripensamenti, ma Bonelli, riappropriandosi della creatura cui diede vita nel 1975, ha avuto la felice intuizione di trasformare quella che sembrava annunciarsi come una conclusione anonima ed ingloriosa, in uno sprint finale che promette ancora emozioni. In questo episodio Mister No torna alla sua Manaus dopo una lunga assenza, trovando pero’ una realtà in cui non si riconosce più, tra un progresso sregolato che uccide l’ambiente e contrabbandieri senza scrupoli che tengono in scacco l’intera comunità locale. Bonelli/Nolitta firma un albo che funge prevalentemente da battistrada per il futuro svolgersi della vicenda (previsti almeno dieci albi!), nel quale lo sguardo disilluso e nostalgico del protagonista sulla sua citta’, sembra essere lo stesso dell’autore verso un modo d’intendere l’avventura ed il fumetto, che pare oramai al capolinea. Non mancano gli alleggerimenti ironici ed il dinamismo che da sempre sono elementi della serie, così come interessante pare la descrizione dello stato delle cose mondiali alla soglia del 1970, fame e guerra in Africa, terrorismo in Europa, e gli Usa impegnati in Asia in un fallimentare e sanguinoso conflitto. Esattamente come oggi. (Andrea Leggeri)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio